PORTRETUL LUPTATORULUI LA TINERETE / PORTRAIT OF THE FIGHTER AS A YOUNG MAN di Constantin Popescu (Romania, 2010, 35mm, 126′)

Posted on novembre 17, 2010 di

4


La tanto discussa “new wave” del cinema rumeno, che ha il suo apice con la Palma d’oro nel 2006  al film 4 luni, 3 saptamâni si 2 zile di Cristian Mungiu, continua a sfornare gemme come Politist, adjectiv (2009) o come quest’ultimo lavoro di Cosantin Popescu.

Inspirato a fatti realmente accaduti, tratti dall’archivio della servizi segreti rumeni, il film racconta le attività di un gruppo armato ingaggiato in una disperata impresa contro i “fraudulenti” comunisti al governo. Dopo l’invasione sovietica della Romania del 1944, molti giovani scelsero di organizzare la resistenza armata nelle campagne. Epico e arioso come un western, il film racconta, lungo tutti gli anni ’50, la vita di uno di questi gruppi combattenti, i ricordi, l’amicizia, le imboscate, i tradimenti, gli scontri a fuoco. Impregnato degli ideali della giovinezza, l’esordio nel lungometraggio di uno dei 5 registi di Racconti dell’età dell’oro.

Il trailer:

Regia: Constanin Popescu
Sceneggiatura: Constantin Popescu
Produzione: Constantin Popescu per Filmex, Bucharest
Cast: Constantin Dita, Ionut Caras, Bogdan Dumitrache, Catalin Babliuc, Ion Bechet
Direttore della fotografia: Liviu Marghidan
Montaggio: Corina Stavila
Durata:  163 minutes


Enhanced by Zemanta
Annunci