Lo spirito futirusta nella pubblicità italiana

Posted on maggio 20, 2010 di

0


Il movimento artistico del futurismo coinvolse ogni forma di rappresentazione artistica dalla pittura alla musica, dalla poesia alla fotografia, dalla letteratura al teatro, dalla scultura al cinema. Ma la creatività futurista non si fermo solo alle tradizionali forme artistiche. Sfociò anche in espressioni creative molto più legate alla quotidianità e alla socialità, come appunto la pubblicità.

Il Museo Muvim di Valencia omaggia proprio quest’ultimo aspetto dell’avanguardia italiana attraverso una selezione di 80 opere provenienti dalla collezione Massimo & Sonia Cirulli Archive New York. Una collezione che comprende manifesti, cartellonistica, pubblicazioni, opere grafiche, collage e altro ancora.

Dal 18 maggio al 12 ottobre 2010.

Museo Muvim

Valencia

Annunci
Posted in: Agenda, Mostre, Valencia